«I medici in pensione non vengono sostituiti». L’allarme del sindaco

Bregnano Elena Daddi chiede che si affronti il tema: «I pazienti vengono spalmati nell’ambito territoriale . Situazione che sta diventano sempre più inaccettabile»

«I medici in pensione non vengono sostituiti». L’allarme del sindaco
L’ambulatorio messo a disposizione dal Comune
(Foto di archivio)

«Sempre meno medici di base e pediatri, è una situazione allarmante, ma nell’ambulatorio che abbiamo messo a disposizione in paese non viene nessuno”. È la presa di posizione del sindaco Elena Daddi.

Proprio in questi giorni, il dottor Claudio Carugo ha concluso la propria attività di medico di base nell’ambito territoriale costituito dai Comuni di Bregnano e Rovellasca.

La Asst lariana ha reso noto che la scelta del nuovo medico di famiglia è da effettuarsi tra quelli non massimalisti operanti nel medesimo ambito territoriale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True