Mercoledì 10 Novembre 2010

Manda 120 sms al giorno?
Giovane a rischio sesso e droghe

Gli adolescenti che mandano 120 sms al giorno o addirittura di più - e sembrano essercene molti - hanno più probabilità di aver fatto sesso o provato alcol e droghe rispetto a chi non ne invia una simile quantità.
E' quanto emerge da una nuova, provocatoria ricerca, come riporta la Cbs. Gli autori dello studio non hanno sostenuto che l'iper-invio di sms sia il preludio al sesso, all'alcolismo o all'assunzione di stupefacenti, ma hanno affermato che sia sorprendente notare un legame apparente tra "l'abuso di messaggini" e quel genere di comportamento rischioso.
La ricerca ha riscontrato che un consistente numero di adolescenti è molto suscettibile alla pressione dei coetanei e ha inoltre genitori permissivi o assenti.
Lo ha dichiarato il dottor Scott Frank, principale autore dello studio. Frank presenterà il suo studio in un incontro all'Associazione salute pubblica statunitense a Denver, studio effettuato su una ventina di licei nell'area di Cleveland l'anno scorso.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags