Giovedì 09 Dicembre 2010

Dopo lo strip al «Crazy Horse»
Clotilde Courau fa la cantante

PARIGI L'attrice francese Clotilde Courau non finisce mai di stupire. Dopo lo spogliarello sexy dell'estate scorsa applaudito nel cabaret parigino «Crazy Horse», ora la moglie del principe Emanuele Filiberto di Savoia si improvvisa cantante. La Courau ha già fissato la data del suo primo concerto: il prossimo 6 aprile al Theatre des 3 Baudets di Parigi, vicino al Moulin Rouge. «È un progetto umile - dice - Non registrerò un disco nell'immediato». Per ora, sta lavorando con alcune giovani star della canzone francese come Alexis HK e Juliette. La principessa scrive anche i testi di qualche brano, «senza nascondersi dietro i personaggi come al cinema - dice l'attrice al quotidiano «Le Parisien» - ma raccontandosi. Da tempo lavoro nell'ambito della musica, con diversi progetti che mi hanno dato voglia di andare più lontano. Ma sono solo all'inizio, preparo le cose con calma. Forse è persino prematuro parlarne ora».

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags