Venerdì 11 Marzo 2011

Presto film on line su Facebook:
dopo Warner ecco Sony Pictures

NEW YORK Il vicepresidente esecutivo della digital division di Sony Pictures, John Calkins, ha detto che il colosso nipponico guarda con interesse ai nuovi metodi di distribuzione dei film come quello annunciato con l'accordo tra Facebook e Warner Bros, in base al quale la major cinematografica potrà offrire il noleggio dei propri film agli utenti Usa del social network. I film saranno visibili in streaming e potranno essere pagati in dollari o con i «Facebook Credits». Calkins ha dichiarato che la distribuzione di film di Sony Pictures su Facebook è una cosa fattibile e che potrebbe essere «il primo grande passo per testare la forza dei social network nel vendere film». Molti investitori di Wall Street si stanno chiedendo se Facebook (che ha 600 milioni di utenti) possa minacciare i servizi offerti da altre importanti compagnie come Netflix, Amazon e Apple Netflix, il giorno successivo all'accordo tra Facebook e Warner Bros, ha perso in Borsa ben il 6 per cento.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags