Martedì 22 Marzo 2011

Sono Messi e Mourinho
i «paperoni» del pallone

PARIGI Lionel Messi e Josè Mourinho sono i "paperoni" del mondo del calcio. L'argentino del Barcellona, eletto miglior giocatore del mondo, guida la classifica dei calciatori più pagati con entrate pari a 31 milioni di euro. È quanto rivela «France Football» che ha messo il tecnico portoghese al primo posto tra gli allenatori meglio retribuiti con 13,5 milioni. Messi, due volte pallone d'oro, conserva il primato grazie ai proventi pubblicitari che gli permettono di raddoppiare il suo salario di 10 milioni di euro. Tuttavia, secondo magazine francese, l'argentino nel 2011 guadagnerà meno rispetto ai 33 milioni dell'anno precedente, ancora lontano però dal re del golf Tiger Wood che con 53 milioni di euro è lo sportivo più pagato al mondo. Alle spalle di Messi, nonostante uno stipendio più alto (13 milioni) c'è Cristiano Ronaldo del Real Madrid con 27,5 milioni, mentre Wayne Rooney del Manchester United completa il podio con 10,7 milioni. Tra gli allenatori Mourinho precede il rivale del Barcellona Pep Guardiola (10,5 milioni) e Rafa Benitez (10,2) esonerato dall'Inter a metà campionato. Fabio Capello, ct dell'Inghilterra, è quarto con 8,5 milioni.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags