Venerdì 01 Aprile 2011

Volontariato, in arrivo
il nuovo «passaporto»

VENEZIA È in arrivo anche in Italia il «Passaporto del volontariato». Un documento, già utilizzato in diversi paesi europei, come Francia, Estonia, Austria, Germania, Svizzera, che attesta il percorso e le capacità delle persone che svolgono attività di volontariato. Il «Passaporto» è stato illustrato nei dettagli a Venezia da Susana Szabo, vicepresidente di France Benevolat (la rete nazionale delle organizzazioni di volontariato in Francia), alla Conferenza sul volontariato organizzata dal ministero del lavoro e delle politiche sociali nella città lagunare.

 

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags