Sabato 14 Maggio 2011

L'aereo solare va a Bruxelles
E' il primo volo internazionale

L'aereo sperimentale Solar Impulse è decollato dall'aeroporto militare svizzero di Payerne per effettuare il suo primo volo internazionale, che porterà l'apparecchio a energia solare fino a Bruxelles. L'aereo progettato dallo svizzero Bertrand Piccard è decollato venerdì alle 7.40 del mattino e l'arrivo è previsto alle 21: l'apparecchio è già entrato nella storia dell'aviazione nel luglio del 2010, volando senza scalo per 24 ore con l'ausilio dei soli pannelli solari e delle batterie.

Il "Solar Impulse" sarà presentato a Bruxelles il 23 maggio, per poi raggiungere un mese dopo l'aeroporto parigino di Le Bourget, dove sarà l'"invitato speciale" del 49esimo Salone Internazionale dell'Aeronautica.
Come per precedenti voli, il prototipo è pilotato dall'ingegnere elvetico Andrè Borschberg, co-leader del progetto insieme a Piccard.

In fibra di carbonio, Solar Impulse ha l'apertura alare di un Airbus A340 e il peso di un'automobile. Il progetto di Piccard e Borshberg è di dimostrare l'importanza delle nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile. Una nuova versione di Solar Impulse è in programma per compiere il giro del mondo.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags