Domenica 05 Giugno 2011

I tedeschi lavorano più degli altri?
Falso, italiani e greci i migliori

I latini lavorano molto di più e a volte molto più a lungo dei tedeschi, stando a uno studio che - statistiche alla mano - smentisce le affermazioni del Cancelliere tedesco Angela Merkel, che aveva criticato il "lassismo sociale" di Grecia, Portogallo e Spagna.
I tedeschi "lavorano molto meno (nell'arco dell'anno e della vita) rispetto agli europei meridionali, e non lavorano più intensamente", si legge nello studio della banca francese Natixis: un tedesco lavora in media 1.390 ore l'anno contro le 2.119 di un greco, le 1.773 di un italiano, le 1.719 ore di un portoghese e le 1.654 di uno spagnolo.
Quanto alla pensione, al di là delle soglie minime la media de facto dell'età pensionistica è di 62,6 anni per i portoghesi, di 62,3 per gli spagnoli e di 62,2 per i tedeschi, mentre i greci seguono a 61,5 anni; dietro francesi e italiani, con una media di 60 anni.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags