Venerdì 01 Luglio 2011

Charlene e Alberto:
un sì poco glamour

MONTECARLO - Una due giorni da fiaba: il Principato di Monaco è in festa per le nozze. Charlene Wittstock, l'algida bellezza bionda oggi con rito civile e domani con cerimonia religiosa sposerà il principe Alberto II di Monaco, Un matrimonio poco glamour, secondo i maligni del gossip, soprattutto se confrontato con quello recente di William e Kate.
Ma proprio Charlene potrebbe eseguire le orme della mai dimenticata Lady D: la sposa di Alberto per molti è la nuova "Principessa del popolo". Forse perchè la settimana prima delle nozze, il principe e la futura principessa si sono mischiati tra la folla - stringendo mani, sorridendo e chiacchierando con la gente - come sono soliti fare nella piccola e ricca città-Stato, durante la gara di salto ad ostacoli del Global Champions Tour, 16esima edizione dell'International Montecarlo Jumping event, di cui è madrina la nipote di Alberto, Charlotte Casiraghi.
Nella 33enne ex nuotatrice sudafricana, il sovrano monegasco ha
trovato una "Principessa per Monaco e per i monegaschi", ha
spiegato Sara Contestabile, direttrice del sito Montecarlonews,
che ha seguito da vicino l'atteso evento. Secondo la direttrice di MontecarloNews, la scelta del principe è legata anche la popolo monegasco: "Monaco è piccola, non è l'Inghilterra e una principessa, così come un Principe, sono per sempre", ha detto la giornalista, secondo la quale Alberto ci ha messo un po', ma "se ha scelto lei è perchè è quella giusta".
Inevitabili i paragoni tra l'atleta e la madre del principe, il mito hollywoodiano Grace Kelly: "Sono state definite entrambe algide, ritengo tuttavia che non sia giusto il paragone, perchè Charlene è principessa del terzo millennio, non è un volto del cinema di Hollywood ma una sportiva".
Per amore la Wittstock ha abbracciato la religione cattolica in vista del matrimonio religioso, che sarà celebrato non nella Cattedrale dove si giurarono amore eterno Grace e Ranieri, i genitori di Alberto, ma all'aperto, nella Corte d'onore del palazzo principesco. Charlene indosserà un vestito firmato Armani, "un abito destinato a rimanere nella storia", secondo il
settimanale Gente. L'indiscrezione sull'abito era già trapelata
lo scorso inverno quando, ai margini delle settimana della moda,
lo stesso Armani aveva confessato ai giornalisti di Milano di
essere impegnato nella realizzazione del vestito da sposa.

s.golfari

© riproduzione riservata