Venerdì 19 Agosto 2011

Ecco i supercookie incancellabili
Sono "legali" ma spiano nei pc

Navigatori sempre a più a rischio di essere studiati e ossrervati di nascosto, attraverso il web.La lotta tra pubblicitari e internauti preoccupati della propria privacy continua, e si aggiunge adesso un nuovo tassello.
I ricercatori dell'università californiana di Stanford hanno scoperto un nuovo file con cui si può tracciare la cronologia di chi naviga, all'insaputa dell'utente.

 Si chiama "supercookie", ed è uno sviluppo dei cosiddetti "cookie" (letteralmente "biscotti") che molti siti usano per registrare le preferenze di chi li visita, ed è stato utilizzato anche da colossi quali Msn e Hulu, come riporta il Wall Street Journal in prima pagina. I supercookie sono file che si depositano nel disco rigido del pc, e permettono di personalizzare la pubblicità. Se avete cercato dei voli, per esempio, da quel momento noterete spuntare pubblicità dello stesso tipo.

 A differenza dei cookie, che possono essere rimossi, i supercookie sono nascosti, e l'utente non ne conosce l'esistenza. Il "superbiscotto" è stato programmato da Epic, un'azienda informatica di New York, che l'ha usato per monitorare il traffico su oltre 1.500 siti.
Anche Msn e Hulu li hanno utilizzati, ma si sono giustificati affermando di non essere a conoscenza dell'effettiva funzione. Per evitare polemiche comunque hanno proceduto immediatamente a eliminarli.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags