Martedì 30 Agosto 2011

Cesare Cremonini: «Sarà vero
che Malika, la mia ex, si sposa?»

MILANO «Sarà proprio vero che si sposa? Sai, io faccio fatica a credere ai giornali». Lo chiede Cesare Cremonini a «Max», in edicola il primo settembre.
 Qualche giorno fa, infatti, era stata pubblicata la notizia del matrimonio tra la sua ex Malika Ayane e il regista Federico Burgia. «Comunque, se è vero  - continua il cantante - sono felice per lei. L'ho incontrata che avevo 29 anni, lei 24 e abbiamo vissuto una storia d'amore molto bella. Superare la fine di una relazione è sempre difficile e ci vuole tempo per guarire».
Cremonini è protagonista del nuovo film di Pupi Avati, «Il cuore delle ragazze». «Mi ha meravigliato che l'ultimo dei maestri italiani viventi mi abbia telefonato - racconta il cantautore -
Mi aveva notato in tv, gli piaceva il modo in cui giocavo davanti alla telecamera. Entrambi siamo cresciuti in campagna e questo ci ha molto avvicinato. Ci siamo conosciuti e mi ha preso al volo, senza neanche farmi un provino. Micaela Ramazzotti, la mia partner sul set, mi ha insegnato a essere naturale e alla fine è andata bene».
Ma la musica rimane il vero grande amore dell'ex leader dei Lunapop: «Ho sempre sognato di diventare una popstar. Nella vita sono una specie di Paperino e solo quando salgo sul palco mi trasformo in Paperinik: cantare di fronte a 20mila occhi mi fa diventare un supereroe. Quando ho deciso di fare il cantante? A 11 anni mio padre mi ha regalato un disco dei Queen. Freddy Mercury è stato il mio faro e così ho scoperto la musica rock. E' stato in quel momento che ho deciso che avrei seguito un'utopia», conclude Cremonini.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags