Domenica 25 Settembre 2011

Lohan diventa "brava ragazza"
"Parlano di me? Falso il 99%"

La "cattiva ragazza" si difende e tende ad accreditarsi con il suo lato "buono". "Ognuno attraversa alti e bassi nella vita, l'importante è crescere". Parola di Lindsay Lohan, attrice, modella e cantante americana sempre al centro del gossip, approdata alla fashion week milanese come nuova testimonial dello stilista tedesco Philipp Plein.

 "Sono io che devo essere focalizzata, ma le persone come Philipp mi aiutano perchè credono in me e capiscono che la gente cresce - ha detto la Lohan, liquidando le inevitabili domande sul suo passato burrascoso -. E poi si dà troppo credito a ciò che si legge su di me che, nel 99% dei casi, non è vero".

La Lohan, 25 anni, è arrivata a Milano per il galà dell'AmfAR e per partecipare alla sfilata di Philipp Plein, di cui sarà il volto della campagna pubblicitaria per la primavera/estate 2012.
Abitino nero munito di borchie sulle spalle, capelli biondissimi e tacchi vertiginosi, l'attrice dalla vita privata spericolata è stata scelta "per il suo spirito rock, per il carattere forte che interpreta perfettamente la collezione", ha spiegato Plein.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags