Venerdì 23 Dicembre 2011

Facebook si prepara
all'ingresso in Borsa

ROMA  Facebook si prepara allo sbarco in Borsa. Con un obiettivo ambizioso: essere più di una blue-chip, ovvero una di quella società che gode a livello nazionale di una reputazione di qualità, affidabilità e redditività sia in tempi buoni sia in tempi cattivi.

«Speriamo che la nostra reputazione non sia solo nazionale» ha dichiarato l'amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, in un'intervista al Wall Street Journal, lasciando intendere che una blue-chip non riflette in modo completamente adeguato il ruolo che lui vorrebbe per Facebook.

Il fondatore del social network si ispira ai colossi della Sicilon Valley, dei quali vuole emulare il successo: forte degli 800 milioni di utenti, il social network prende a esempio Microsoft e Apple. E lavora per preparare una delle offerte pubbliche più attese di sempre, con la quale potrebbe raccogliere 10 miliardi di dollari, per una valutazione della società di 100 miliardi di dollari.

l.barocco

© riproduzione riservata

Tags