Lunedì 30 Gennaio 2012

Hollywood omaggia Dario Argento
regista icona del cinema italiano

LOS ANGELES Ieri il regista Dario Argento è stato festeggiato a Hollywood in occasione del VII "Los Angeles, Italia" al Teatro Cinese dal 19 al 25 febbraio, all'immediata vigilia degli Academy Awards. L'iniziativa ha visto una retrospettiva di film ("Profondo Rosso", "Suspiria", "La Sindrome di Stendhal" e "Il gatto a nove code"), un'anticipazione di 25 minuti dell'attesissimo nuovo lavoro "Dracula 3D" (interpretato dal tedesco Thomas Kretschmann con Rutger Hauer e dalla figlia Asia), una conferenze all'University of Southern California (martedì 21 febbraio) e il ritiro del premio LA Italia - Excellence Award.
Riconoscimento conferito da Cim Group e della Hollywood Chamber of Commerce che, insieme al Ministero degli Esteri, patrocinano la manifestazione prodotta dall'Istituto Capri nel mondo, col sostegno della DG Cinema del Mibac, Eni, Alitalia, Cinecittà Studios in collaborazione con il Consolato Italiano, l'Italian Trade Commission e l'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.
Il festival L.A. Italia 2012 sarà presieduto da Pupi Avati che, venerdì 24, presenterà in anteprima Usa il recente film "Il cuore grande delle ragazze". La manifestazione prevede inoltre uno speciale omaggio al compianto regista Sergio Corbucci a cui Quentin Tarantino si sta ispirando per il suo prossimo film Django Unchained, un riconoscimento ai candidati all'Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, artefici delle scenografie del recente capolavoro 3D "Hugo" di Martin Scorsese, ed Enrico Casarosa, in corsa con il corto d'animazione La Luna prodotto dalla Pixar-Disney,  nonchè una selezione di film contemporanei di vasto consenso popolare.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags