Lunedì 09 Aprile 2012

La Milano delle professioni
Pensionati primi, poi gli impiegati

MILANO - La città del terziario, ma anche degli studenti e, soprattutto, dei pensionati. Questo il quadro
che emerge dall'elenco dei mestieri dei milanesi, elaborato dal settore Anagrafe del Comune in base alle dichiarazioni riportate sulle carte d'identità alla voce professione. Si tratta di dati che, comunque, precisa il Comune, non sono certificabili, in quanto sono frutto delle autodichiarazioni dei cittadini.

In testa a questa classifica ci sono i pensionati, che a Milano sono 217.037, seguiti dagli impiegati (183.366). I commercianti, che costituiscono la parte più importante e consistente del settore terziario, sono 20.728. Al terzo e quarto posto due categorie che, invece, non sono ancora entrate nel mondo del lavoro: 145.315 "infanti" e 126.340 studenti, cui vanno aggiunti anche 11.999 milanesi che dichiarano di essere universitari e 6.301 "scolari". Al 28° posto ci sono i disoccupati (5.591).

l.barocco

© riproduzione riservata

Tags