Giovedì 23 Agosto 2012

Anche il gigolò sente la crisi
Passaparola, sconti alle signore

ROMA  Tempi duri anche per i mestieri più "creativi", come il gigolò: uno di
loro, operaio di giorno e accompagnatore per signore la sera, ha deciso di applicare anche sconti alle proprie clienti.

Ha cominciato il suo lavoro per sistemarsi economicamente, ma "la crisi si sente, le donne non hanno più soldì, dice Simon B. Così ha scelto di far sapere di aver ribassato i prezzi attraverso il passaparola nei luoghi in cui distribuisce i suoi biglietti da visita con l'intestazione "Sex symbol per sole donne", soprattutto bar e parrucchieri per signora della Versilia.

Il "tariffario" dunque c'è, 100 euro all'ora per una semplice compagnia, 200 con prestazione sessuale, ma Simon ha deciso di abbatterlo con forti sconti, soprattutto se si tratta di clienti "abbonate": un po' come la tessera dei dieci
caffè al prezzo di nove in voga in molti bar.

l.barocco

© riproduzione riservata

Tags