Sabato 01 Settembre 2012

Casa Patty Pravo assediata
I fan: torna a fare concerti

Non si rassegnano i fan. "Patty, ti aspettiamo", con il "tì" e "amo" sottolineati: è uno degli striscioni esposti dai fan di Patty Pravo che, dopo l'improvviso stop al tour seguito dalla notizia di un suo forte malessere psicologico accompagnato da attacchi di panico, si sono dati appuntamento per un sit-in davanti alla sua casa romana.

Armati di megafono, i fan, di tutte le età, hanno invocato Patty, hanno urlato al vento frasi affettuose di incoraggiamento e hanno poi intonato anche alcuni versi di una delle canzoni più amate del suo repertorio, "Se perdo te".
La capo banda, Valentina, ha spiegato: "Noi non la lasciamo. Un fan non deve stare accanto al suo artista solo in occasioni liete come i concerti, o per foto e autografi, ma anche e soprattutto in momenti difficili come questi. Lei ha detto che lascia i concerti "per amore" e noi le rispondiamo che siamo qui, sotto casa sua, e la aspettiamo con lo stesso amore".

Dopo circa un'ora, la cantante, considerata una delle più grandi interpreti italiane, non ha saputo resistere al richiamo dei suoi seguaci e si è affacciata alla ringhiera del terrazzo dell'attico in cui vive, nel centro di Roma. Al loro indirizzo ha mandato un bacio urlando "Grazie di tutto". Patty Pravo ha poi spiegato all'ANSA: "Sto guarendo, sto meglio". E ha aggiunto: "Sono contenta, questa è una giornata particolare. Vedere qui sotto questi ragazzi, che di solito incontro ai concerti, mi ha fatto bene". Un ripensamento sull'abbandono delle scene live? "No - ha risposto - non è sicuro", prima di concludere, con più ottimismo: "Speriamo, quanto prima".

u.montin

© riproduzione riservata

Tags