Mercoledì 16 Luglio 2014

George Clooney e la Jolie

«Basta stampa spazzatura»

George Clooney a Como ai tempi della relazione con la Canalis
(Foto by Foto Pozzoni)

Ha mentito sapendo di mentire. E’ per questo che Gerorge Clooney non intende accettare le scuse del Daily Mail che pure ha riconosciuto di aver pubblicato un articolo pieno zeppo di inesattezze circa i presunti malumori della futura suocera dell’attore. Scriveva infatti che a Baria Alamuddin, mamma della fidanzata di George, Amal Alamuddin, non va proprio a genio il fatto che il promesso sposo non sia un druso come invece lo sarebbe la famiglia della bella avvocatessa di cui il protagonista di Ocean’s Eleven si è innamorato.

Tutto falso, aveva già protestato George, obbligando il taboild britannico al mea culpa, che però per l’attore semplicemente non è sufficiente. Clooney questa volta non ha nessuna intenzione di lasciar cadere la cosa e lo mette nero su bianco con un comunicato fatto pervenire al giornale americano Usa Today.

A stretto giro infatti spunta anche un’altra lamentela da Oscar con Angelina Jolie che promette fuoco e fiamme contro la stessa testata. Secondo il Times, l’attrice ha fatto causa al Daily Mail per aver pubblicato sul suo sito un vecchio filmato, ottenuto dal settimanale americano di gossip National Enquirer, in cui Angelina appare in uno stato di agitazione attribuito alle sostanze stupefacenti di cui all’epoca l’attrice faceva uso. Le immagini choc risalgono al 1999: la Jolie appare nervosa, con gli occhi lucidi e arrossati, che cammina avanti e indietro. Il video sarebbe stato «girato dall’allora spacciatore dell’attrice, Franklin Meyer» secondo la stampa.

La stessa compagna di Brad Pitt non ha mai fatto mistero di un passato nero, ma ormai superato da tempo e riproporlo oggi sarebbe secondo la star un’intrusione eccessiva nella sua privacy e un danno che fa partire la denuncia.

© riproduzione riservata