Editoriali
Sotto il cielo  un povero uomo

Sotto il cielo

un povero uomo

In una pagina memorabile di “Morte a credito” - capolavoro nel quale il più maledetto e destabilizzante scrittore del Novecento spinge all’estremo l’impasto linguistico di argot e citazioni auliche, annegandolo in un caos fluido, magmatico, depravato, urlante di iperboli ...

Sotto il cielo

un povero uomo

In una pagina memorabile di “Morte a credito” - capolavoro nel quale il più maledetto e destabilizzante scrittore del Novecento spinge all’estremo l’impasto linguistico di argot e citazioni auliche, annegandolo in un caos fluido, magmatico, depravato, urlante di iperboli ...