Domenica 07 Luglio 2013

«Giovani e aziende insieme

danno futuro la tessile»

Marco Taiana (a destra) e Guido Tettamanti

Ottimismo è non stare ad aspettare. Una visione che appartiene a Marco Taiana, neo presidente del Gruppo giovani di Unindustria. L’imprenditore tessile, 32 anni, della Taiana Virgilio di Olgiate Comasco, ha anche trovato un talismano per affrontare la nuova missione.

E portare avanti uno dei cardini del rapporto tra aziende e nuove leve, ComOn, il progetto che vuole dare vita a un “hub della creatività europea” , come spiega accanto al funzionario di Unindustria responsabile della filiera tessile Guido Tettamanti.

Guida il Gruppo giovani in un momento delicato, Taiana. Con quali armi?

«Sono ottimista, perché credo nelle opportunità a livello mondiale: è qui che bisogna muoversi. Servono sforzi notevoli: nulla accade di positivo se si sta ad attendere. Come associazione possiamo fare molto per allenare la capacità di comprendere le opportunità» spiega. E una delle strade è ComOn il progetto in cui ha creduto Unindustria, che unisce talenti e aziende e le stesse imprese tra di loro.

L’INTERVISTA COMPLETA SUL GIORNALE DI OGGI

© riproduzione riservata