Venerdì 12 Marzo 2010

Per prenotare "Avatar"
spende 21 euro al telefono

MONTANO LUCINO Prenota telefonicamente un biglietto al cinema e paga più di 21 euro. Il servizio del call center dell'Uci Cinemas ha un costo che deve essere considerato, sia che si telefoni per chiedere informazioni sia che lo si faccia per prenotare un posto in sala. Una lettrice di Olgiate Comasco voleva prenotare un posto per vedere Avatar, ha controllato gli orari degli spettacoli sul giornale e ha chiamato il numero 892.960 indicato ogni volta che si parla della sala di Montano Lucino e di tutte le sale Uci. Il numero è infatti unico ed è l'unica via telefonica disponibile, con dei costi che sui depliant e sul sito internet sono riportati. Certo il corpo del carattere con cui sono scritti è piccolino ma è tutto scritto nero su bianco: “costo della chiamata da rete fissa è di 0,96 euro al minuto con addebito alla risposta di 0,12 euro. Prezzi IVA inclusa. Per l'accesso da rete fissa potrebbe essere necessario richiedere l'abilitazione chiamando il numero clienti del proprio gestore telefonico. Per cellulari, verificare il proprio piano tariffario (costo max 1,41 euro al minuto IVA inclusa)”. Anche la registrazione che parte una volta chiamato il numero dice le stesse cose, ovviamente tutto dipende da quanto tempo ci si impiega ad effettuare la prenotazione. La lettrice ci ha messo 9 minuti e non perché si sia dilungata in chiacchiere ma perché c'è un percorso obbligato da fare, come in tutti i call center, e perché quelli sono i minuti che risultano dal contatore, non c'è margine di contestazione. Così nella fattura del gestore telefonico ha trovato un addebito di 10,42 euro che sommata l'IVA fanno 12,50 euro di telefonata che si aggiungono alla commissione di un euro per la prenotazione e ai 7,80 euro di costo del biglietto. Totale 21,30 euro.

f.angelini

© riproduzione riservata