Sabato 19 Giugno 2010

Comasco ucciso a Manila:
si segue la pista passionale

SAN SIRO - "Propendiamo per il delitto passionale" vista anche "la dinamica" dell'omicidio. Lo ha detto l'ambasciatore italiano a Manila, Luca Fornari, parlando dell'omicidio di Sergio Mazza, 38 anni, il manager alberghiero originario di San Siro ucciso all'esterno del suo appartamento nel quartiere di Makati.
Il diplomatico ha spiegato che si pensa al delitto passionale "in quanto la dinamica dell'uccisione, un colpo alla testa da parte di un motociclista, non prefigura certamente l'ipotesi della rapina".

g.devita

© riproduzione riservata