Giovedì 01 Luglio 2010

Cantù, ecco la notte dei saldi
Speranze tra i commercianti

CANTU' Notte di saldi, saldi di notte. Sperando che a uscire dal periodo piuttosto buio sia proprio il commercio. Un bella scossa, la più attesa da esercenti e consumatori, quella attesa dall'avvio delle vendite a prezzi ribassati, che a questo giro, in Lombardia, avranno inizio sabato. Come l'anno passato, però, all'ombra di San Paolo l'assessorato al commercio di organizza per la sera della vigila, venerdì, una serie di iniziative e spettacoli, che faranno da antipasto all'avvio degli sconti sulle collezioni estive allo scoccare della mezzanotte. Per questo i negozi della vasca cittadina resteranno aperti, straordinariamente, fino alla 1. Iniziativa alla quale i commercianti guardano speranzosi per rivitalizzare le vendite che la scarsa propensione ai consumi dell'attuale frangente economico ha parecchio depresso. E che l'amministrazione utilizza, invece, per vivacizzare un po' la vita in notturna della città. «Al di là delle vendite – commenta Ruggero Spinelli, responsabile cittadino di Confcommercio – e del “cassetto” realizzato domani sera, questa iniziativa è molto utile, oltre che l'unico esempio simile sul territorio. Va reso atto all'amministrazione e a Massimo Cappelletti di aver dato vita a una serie di iniziative di marketing territoriale».

r.foglia

© riproduzione riservata