Martedì 05 Ottobre 2010

Lomazzo: nel centro abitato
a 107 chilometri l'ora

LOMAZZO Una multa ogni due giorni. È questo il bilancio dell'uso del telelaser sulle strade cittadine: sono state settantacinque, infatti, dallo scorso mese di maggio, le multe per il superamento dei limiti di velocità. Un numero destinato ad aumentare in quanto i controlli non si fermeranno.
Il record, negativo, spetta a un automobilista sorpreso a sfrecciare alla velocità di 107 l'ora nel centro abitato. Un eccesso costato caro all'automobilista, che non soltanto si è visto ritirare la patente ma dovrà anche pagare una multa da cinquecento euro.
Sanzioni si, ma l'obiettivo dei pattugliamenti, coordinati dall'assessorato alla sicurezza, guidato da Gianni Reiners è quello prevenire gli incidenti stradali spesso e volentieri legati all'eccessiva velocità.
«I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane - fa sapere il comandante della polizia urbana, Diego Rubicondo - sono però stati intensificati in modo particolare durante il periodo estivo, quando c'era più gente in circolazione».
I pattugliamenti vengono svolti in diverse zone della città, tenendo conto anche delle segnalazioni che arrivano dalla cittadinanza riguardo alle zone dove spesso e volentieri i veicoli di passaggio non rispettano i limiti di velocità.

f.angelini

© riproduzione riservata

Tags