Giovedì 15 Marzo 2012

Smottamento a Veniano
Tre persone sepolte

VENIANO - Cede il terreno, travolte tre persone. Lo smottamento poco prima delle 15 di oggi in un cantiere edile di via Fontanelle, a ridosso del centro abitato.

Secondo una prima ricostruzione, che non trova conferme da parte dei responsabili dell'impresa, nel corso di uno scavo si sarebbe rotto un tubo dell'acquedotto e l'acqua, fuoriuscita in grande quantità, avrebbe dato origine allo smottamento. Cedendo il terreno ha travolto tre  persone che stavano lavorando sul cantiere.

Sul luogo dell'incidente, una volta lanciato l'allarme, sono arrivati in forze i soccorsi. Il 118 ha inviato l'elisoccorso, l'automedica, un'ambulanza della Cri di Lomazzo e Una del Sos di Appiano Gentile. Sul posto anche squadre dei vigili del fuoco di Appiano Gentile e Lomazzo oltre ai carabinieri di Appiano Gentile e i tecnici dell'Asl.

Il primo ad essere estratto direttamente da alcuni colleghi di lavoro è stato un uomo di 42 anni, le sue condizioni non apparivano preoccupanti. Poco prima delle 16 anche i suoi due compagni sono stati estratti vivi dal terriccio che li ha sepolti. Entrambi hanno 31 anni.

r.caimi

© riproduzione riservata