Domenica 24 Giugno 2012

Cantù: il carnevale di notte
Serata riuscita, grande folla

Oramai sembra faccia parte del programma. Quinta edizione della Notte dei mille colori del carnevale, quella andata in onda sabato sera, e anche stavolta - s'è fatta prassi - il meteo ha minacciato brutti scherzi fino all'ultimo, con buona pace degli ultimi giorni di caldo africano.

Tanto che era già pronta una data di recupero bella che fissata, per sabato prossimo. Ma non c'è stato bisogno di farvi ricorso, visto che alla fine il cielo ha graziato la manifestazione a cura dell'Associazione carnevale canturino.

La ricetta, quella semplice e ormai collaudata da parte del sodalizio, con pochi soldi a disposizione - e messi dall'associazione stessa - ma molto entusiasmo. Un impegno ripagato da tanta folla, composta soprattutto da famiglie al completo. Una serata riuscita, con tanti negozi aperti.

Anche stavolta il crinale è stato offerto come palcoscenico alle opere di cartapesta dei gruppi di carristi canturini, i campioni uscenti del Lisandrin, Bentransema, La Maschera, Baloss, Il Coriandolo Cantù.
Assenti solo i Buscait. Carri arrivati fin dalle 19 in piazza Garibaldi e, in un colpo di teatro diventato ormai rito del principio d'estate, illuminati attorno alle 22.30, nell'atmosfera suggestiva del crinale oscurato.  E poi musica in piazza fino a notte fonda.

r.bianchi

© riproduzione riservata