Venerdì 17 Agosto 2012

Elicottero a volo radente
Controlla le linee Enel

BULGAROGRASSO - L'elicottero a volo radente è dell'Enel. L'attrazione di Ferragosto e San Rocco che ha incuriosito, e in qualche caso anche preoccupato, quanti hanno sentito e visto - in particolare nella zona dell'Olgiatese da Appiano Gentile fino a Parè - un elicottero volteggiare pochi metri sopra le abitazioni e i giardini dove si svolgevano le tradizionali grigliate.

E lo farà anche nei prossimi giorni, in pratica sino alla fine del mese. Le verifiche sui Comuni in provincia di Como dureranno, tempo permettendo, fino al 29 agosto.

Sono in corso ispezioni eliportate, per verificare in 150 Comuni della provincia di Como lo stato di salute di 630 chilometri di linee elettriche aeree di media tensione. L'obiettivo è quello di tagliare costi e tempi.
L'operazione - precisa Enel - rientra nell'ambito delle attività di prevenzione, monitoraggio e manutenzione delle linee elettriche.

 Nello specifico consiste nel sorvolo in elicottero a bassa quota delle linee per consentire la rilevazione visiva di eventuali anomalie e la ripresa video della situazione degli impianti, con particolare attenzione alla presenza di piante nelle immediate vicinanze dei conduttori, nonché la verifica dello stato di sostegni, mensole, isolatori e posti di trasformazione su palo.

Controllo che avviene con le linee elettriche in tensione, senza ricorrere ad alcuna interruzione del servizio. Al checkup elettronico aereo fa seguito l'analisi dei dati registrati e le eventuali ispezioni mirate dei tecnici Enel, che definiscono il successivo piano di interventi.

r.caimi

© riproduzione riservata