Sabato 01 Settembre 2012

Cantù città del gusto
La proposta del sindaco

CANTU' - Dopo mobili, merletto e basket, oltre alle bellezze storiche come la basilica di Galliano, ecco che il sindaco Claudio Bizzozero lancia una nuova vocazione per la città: il turismo enogastronomico. E lo fa presentando "Cantine a Cantù", la due giorni di degustazioni di vini e prodotti lombardi che verrà ospitata nel chiostro del Comune.

Non a caso la manifestazione del prossimo weekend è organizzata con il Movimento turismo del vino lombardo e prevede, al costo di 5 euro, sessioni di degustazione di prodotti tipici. "Siamo nel cuore del contesto gastronomico lombardo - spiega Bizzozero - ma manca una vetrina per i prodotti di altissima qualità: Cantù può diventarlo". Qui un esempio di sito nazionale di prodotti tipici locali.

Altri dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata