Giovedì 27 Dicembre 2012

Cantù, il piccolo giallo
della via senza nome

Cantù -  Una traversa della centralissima  via Matteotti presenta una prerogativa che la rende unica nel panorama della toponomastica cittadina. Infatti il vicolo che collega piazza Fiume con la principale via commerciale di Cantù è oggi priva di denominazione, o per meglio dire ha perso l'antico nome che la distingueva, senza peraltro che qualcuno avvertisse il cambiamento.
La via è sconosciuta allo stradario della città e le mappe del centro storico più recenti la indicano graficamente senza alcuna denominazione. In una mappa del 1883 è invece indicata con il nome di via Chiodaroli, e in tal modo persisteva ancora all'inizio degli anni Sessanta del secolo scorso.

Da quel momento il suo nome svanisce, rimosso  da una generale distrazione. La causa sarebbe da addurre alla più banale delle motivazioni, ma come spesso avviene la banalità riesce ad affermarsi. Difatti, nel corso della ristrutturazione dell'isolato che fronteggia il vicolo le targhe viarie sono state rimosse per dar corso ai lavori e mai più ricollocate nei punti originari. L'esaurirsi della memoria ha fatto il resto, e oggi di quella vecchia definizione non rimane neppure il ricordo. 

Leggi l'articolo completo su La Provincia di giovedì 27 settembre

r.bianchi

© riproduzione riservata