Lunedì 11 Marzo 2013

Novedrate, l'eCampus
inaugura l'anno accademico

NOVEDRATE L'università e-Campus  inaugura il nuovo anno accademico lunedì 11 marzo alle ore 10.30 nella sede in via Isimbardi 10.

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming, modalità test: per vederlo è sufficiente cliccare sul link Uniecampus Live Streaming nella home page dell'Università a partire dalle ore 10.

Sarà l'occasione per discutere della qualità e dell'accreditamento delle università on line e della loro collaborazione con gli atenei tradizionali, sempre più necessaria per creare un sistema formativo integrato e moderno. Sarà poi presentato l'innovativo modello didattico dell'Università eCampus, con particolare riferimento all'erogazione delle lezioni e all'organizzazione degli esami.  Infine sarà anticipato il nuovo obiettivo dell'Università: arricchire l'offerta formativa con vari corsi di laurea triennali e magistrali.

Inaugurazione anno accademico 2012/2013

L'Università eCampus inaugura il nuovo anno accademico lunedì 11 marzo alle ore 10.30 presso la sede di Novedrate (CO), in via Isimbardi 10. Sono invitati a partecipare gli studenti, i docenti, i familiari, le autorità locali, la stampa e tutti gli interessati.

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming, modalità test: per vederlo è sufficiente cliccare sul link Uniecampus Live Streaming nella home page dell'Università a partire dalle ore 10.

In occasione dell'incontro si discuterà della qualità e dell'accreditamento delle università on line e della loro collaborazione con gli atenei tradizionali, sempre più necessaria per creare un sistema formativo integrato e moderno. Infine sarà anticipato il nuovo obiettivo dell'Università: arricchire l'offerta formativa con vari corsi di laurea triennali e magistrali.

Infine, si parlerà del triangolo virtuoso tra energia, ambiente e ingegneria come base fondamentale che, a partire dalle leggi scientifiche, consente di progettare impianti nel pieno rispetto del territorio.

Il programma inizierà con la relazione del rettore Carlo Maria Bartoli.

m.lualdi

© riproduzione riservata