Lunedì 01 Aprile 2013

Capiago, veleno nel bosco
Oggi caccia alle esche

CAPIAGO INTIMIANO Si è mobilitata anche l'Asl inviando una lettera al sindaco Carlo Andrea Frigerio: il malore di un cane che ha trovato un boccone sospetto e la morte di un gatto meritano un monitoraggio attento della zona di Mirasole, frequentata da numerose persone insieme ai loro animali.

Il sospetto è che siano state messe esche avvelenate contro le volpi. E così c'è l'idea del vicesindaco Adriano Mason: una Pasquettaanimata da una battuta sui sentieri alla ricerca di eventuali veleni. Intanto è stato messo all'ingresso della zona un cartello che invita alla cautela nell'aggirarsi in zona con i propri animali.

p.batte

© riproduzione riservata