Domenica 14 Aprile 2013

Basket: formalità Cantù
Schiantata la Sutor

CANTU' La differenza, stavolta, l'ha fatto la voglia di vincere. E la Lenovo Cantù ne aveva troppa. Talmente tanta da schiantare (85-61) la Sutor Montegranaro di un ex illustre quale Carlo Recalcati.

La partita, primo quarto a parte (20-14), ha avuto poca storia, con i ragazzi di Trinchieri che ha lungo hanno passeggiato, mantendo tranquillamente il controllo della gara (50-29 al 20', con la coppia tutta italiana Aradori-Mancinelli nel ruolo di castigamatti).

Dominio che è proseguito anche nel terzo quarto (56-33 al 26' e 66-46 al 30'), con Leunen, Mazzarino e Brooks che - pure loro - cominciano a bucare la retina della Sutor.

La musica non cambia nel quarto conclusivo (71-52 al 34'), Trinchieri ruota i giocatori (già nove utilizzati fino a questo momento) e cerca di tenere alta l'attenzione. Per portare in porto una partita che vale il doppio, soprattutto per il morale di una squadra che sembrava persa.

Mancinelli, Mazzarino e Aradori i top scorer con 13 punti ciascuno. Hanno giocato tutti e dodici i giocatori a disposizione, con Casella autore anche di una "bomba".

RISULTATI
Banco di Sardegna Sassari - Acea Roma                  105-87
Lenovo Cantù              - Sutor Montegranaro          85-61
Enel Brindisi              - Angelico Biella            101-94
Montepaschi Siena         - Oknoplast Bologna           75-55
Scavolini Banca Marche PU - Vanoli Cremona              88-81
Umana Venezia             - Juve Caserta                85-88
Sidigas Avellino          - Trenkwalder R.Emilia        69-78
Cimberio Varese           - EA7 Emporio Armani Milano 95-81




CLASSIFICA
Cimberio Varese 42; Banco di Sardegna Sassari 38; Acea
Roma 34; Lenovo Cantù, Montepaschi Siena, Armani Milano,
Trenkwalder Reggio Emilia 32; Umana Venezia 28; Juve Caserta 26;
Vanoli Cremona, Sidigas Avellino, Sutor Montegranaro, Enel
Brindisi 22; Oknoplast Bologna, Scavolini Banca Marche
Pesaro 18; Angelico Biella 12.




PROSSIMO TURNO (21/4)
Acea Roma - Enel Brindisi           (ore 12)
EA7 Emporio Armani Milano  - Angelico Biella
Vanoli Cremona             - Cimberio Varese
Sutor Montegranaro         - Scavolini Banca Marche PU
Montepaschi Siena          - Umana Venezia
Oknoplast Bologna          - Banco di Sardegna Sassari
Juve Caserta               - Sidigas Avellino
Trenkwalder R.Emilia       - Lenovo Cantù            (ore 20.45)

e.ceriani

© riproduzione riservata