Mercoledì 01 Maggio 2013

San Siro, galleria senza luci
Un guasto provoca il blackout

SAN SIRO Per gli automobilisti in entrata da Cremia o da San Siro, nonostante la grigia giornata di pioggia evitasse uno sbalzo ancora più brusco di luminosità fra esterno e interno, ieri non è stata una piacevole sorpresa dover percorrere al buio più completo la galleria, anche se misura soltanto alcune centinaia di metri.

Si tratta della stessa galleria che un paio di mesi fa si era trasformata in micidiale trappola a causa di un tratto interessato da veri e propri crateri: numerosi automobilisti avevano subito danni non indifferenti e c'era scappato anche un incidente. L'Anas era quindi finalmente intervenuta con una messa in sicurezza definitiva.

In tema di buche in strada, intanto, c'è da registrare una statale Regina colabrodo: dopo qualche giorno di pioggia, da Sorico a Menaggio e da Menaggio a Porlezza sono numerosi i tratti in cui si sono formate buche che diventano sempre più ampie e profonde.

«Nella galleria San Nicolao - si legge in un comunicato dell'ufficio stampa Anas di ieri pomeriggio - si è verificato un guasto alle linee di illuminazione: è in corso un intervento da parte del concessionario, Tunnel Gest». Che in effetti ha riparato il guasto nel tardo pomeriggio. L'ente strade risponde anche in merito alle buche formatesi sulla carreggiata.


«Le condizioni meteorologiche sfavorevoli dei giorni scorsi hanno purtroppo provocato numerosi dissesti dei piani viabili della statale Regina - dice la nota dell'ufficio stampa - . A partire da lunedì 6 maggio, in previsione di un miglioramento delle condizioni meteo, sono stati programmati interventi di rappezzatura "a caldo" (mediante l'utilizzo di macchine finitrici) per il ripristino delle pavimentazioni danneggiate. Gli interventi - aggiunge la nota dell'ente strade - proseguiranno fino a venerdì 10 maggio, con l'istituzione di sensi unici alternati temporanei nella fascia oraria compresa tra le 9 e le 17».

f.tonghini

© riproduzione riservata