Sabato 25 Maggio 2013

LakeComo Festival
Un duo a Menaggio

MENAGGIO L'Associazione culturale "Amadeus Arte" promuove la sezione Primaverile dell'ottava edizione del "LakeComo Festival". Oggi pomeriggio (sabato 25 maggio) alle 18 (ingresso a 12 euro), a Villa Vigoni a Loveno di Menaggio, è la volta del duo Massimo Santaniello (clarinetto) - Carlo Benatti (pianoforte) che propone un programma comprendente musiche di Schumann (Phantasiestücke op. 73), Saint-Saëns (Sonata op. 167) e Poulenc (Sonata S 184).
Il primitivo titolo dei tre pezzi schumanniani, intimamente collegati fra loro tanto da essere pressoché ineseguibili separatamente, era "Soirée-stücke", quasi a voler sottolineare una composizione più  notturna ed enigmatica che salottiera. La "Sonata per clarinetto e pianoforte" di Saint-Saëns non gode di popolarità, tuttavia è un lavoro ragguardevole per contenuti tecnici, coerenza strutturale e piacevolezza d'ascolto.
Conforme allo stile di Poulenc la "Sonata S 184" che denota una mano esperta e una ragguardevole capacità di costruzione.
Diplomatosi brillantemente al Conservatorio di Avellino, Massimo Santaniello ha seguito studi di perfezionamento e interpretazione solistica alla scuola musicale di Fiesole e all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma. Ha suonato, in qualità di primo clarinetto, con illustri direttori fra cui Marcello Rota e Louis Bacalov.
Carlo Benatti, nato a Mantova, è titolare come pianista accompagnatore nelle classi di canto e di strumenti al Conservatorio di Como. Ha al suo attivo varie incisioni discografiche. Collabora con l'orchestra e coro dei medici della Germania.
Alberto Cima

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags