Lunedì 29 Dicembre 2008

Un capodanno da principessa
inizia con i tacchi a spillo

Capodanno 2008: un buon motivo per scendere in pista vestite da principesse al ballo. Mai come questa stagione gli abiti da sera sono travolti da un mood romantico che segna il ritorno di mises dal gusto “over”, sognanti e un po’ teatrali. La vita è alta e segnata, le gonne gonfie di tulle scendono fino al ginocchio o alla punta delle scarpe, con iperbolici tacco a spillo, per slanciare il tutto. Qualche stilista ha tirato fuori anche le décolletés da tip tap con la punta rotonda. Se non vi intriga l’idea di volteggiare in giri di walzer, potete anche scatenarvi in un frenetico rock and roll, sempre con abiti a corolla, di seta e pizzo, abbinati a morbide ballerine. Per entrare meglio nel ruolo, vale la pena rivedersi qualche cult movie come “ Grease”. O sintonizzarsi su “High School Musical”, prima di piroettare in canotta e calzamaglia. Dal twist al cha cha, dal tango alla discodance, l’imperativo- augurio è comunque uno: entrare già a pieno ritmo nel nuovo anno.
Serena Brivio

© riproduzione riservata