Venerdì 17 Maggio 2013

Basket playoff: Sassari-Cantù
Tutti i numeri di questa sfida

CANTU' Nelle prime quattro partite di questa serie dei quarti di finale scudetto, la Lenovo ha viaggiato a 75.8 punti di media (Sassari a 81), tirando con un migliorabile 52.7% da 2 (la Dinamo con il 50.3), con un eccellente 39% da 3 (gli avversari con il 36.6) e con un poco rassicurante 63.2% dalla lunetta (il Banco ha l'87.5); 35 i rimbalzi catturati (31 quelli altrui), 17 le palle perse (10.5 quelle dei sardi), 5 le recuperate (7.5 quelle dei rivali) e 14 gli assist (14.8 quelli di Sassari).
Relativamente ai falli, a Cantù ne vengono fischiati cinque in più di media (22.3 contro 17.5) rispetto alla Dinamo.

Individualmente, tre i canturini in doppia cifra: Ragland con 18 di media, Tyus con 11.8 e Leunen con 10.5, con quest'ultimo che ha il record di anzianità sul campo con 31' davanti a Ragland (28.5) e alla coppia Mazzarino-Brooks (27 ciascuno).

Tyus, oltre a strappare praticamente 10 rimbalzi di media (9.8 per l'esattezza), tira con il 64% su azione, mentre Leunen si esibisce con il 64% nelle triple. Interessanti le percentuali di Ragland: 50% da 2, 45.5% dai 6.75 e 83% dalla lunetta. A proposito del nuovo play, l'unica pecca è forse rappresentata dalle 3.5 perse, alla quale peraltro riesce a sopperire con i 5.5 assist.

f.cavagna

© riproduzione riservata

Tags