Lunedì 17 Giugno 2013

Acuto Bertolini in World Cup

È un argento che vale molto

Il giovane talento Gioele Bertolini (Team Controltech)

Esce a testa la società monguzzese del Controltech, dalla terza prova del circuito internazionale della World Cup di mtb, disputata in Italia in Val di Sole

La società del presidente Giuseppe Corti conquista una brillante medaglia d’argento con il suo giovane talento Gioele Bertolini nella gara juniores (17/18 anni) giungendo alle spalle, per soli quarantacinque secondi, del neozelandese Samuel Gaze.

Va segnalato anche l’ottimo tredicesimo posto di Andrea Tiberi nella gara Open con il biker, che, dopo una partenza non brillante, è capace di rimontare posizioni su posizioni.

In crescita Umberto Corti che chiude quarantesimo assoluto.

© riproduzione riservata