Serie B, appuntamento al 15 gennaio
Il Como al Sinigaglia la settimana dopo

Stravolto il calendario alla luce delle due giornate rinviate

Serie B, appuntamento al 15 gennaio Il Como al Sinigaglia la settimana dopo
Sarà praticamente un mese senza Como
(Foto di Cusa)

Il girone di andata quindi si chiuderà a metà gennaio, nel weekend del 15-16, dopo che il 13 gennaio saranno recuperate le due gare saltate prima di Natale, ovvero Benevento-Monza e Lecce-Vicenza. Il campionato slitta in avanti di due turni, ma si riallineerà con il programma previsto entro la fine di febbraio. E proprio febbraio sarà il mese più duro del torneo, visto che per riprendere il passo giusto sono stati aggiunti due turni infrasettimanali, il 15 e il 22 febbraio. Si giocheranno in pratica sei partite nell’arco di tre settimane.

In gennaio invece si giocheranno solo due gare – a questo punto l’ultima di andata e la prima di ritorno – perchè nell’ultimo weekend del mese, quello del 29-30, è stata confermata in ogni caso la sosta già prevista per gli impegni delle Nazionali. Dunque un programma decisamente sbilanciato, sostanzialmente con sole due partite in oltre un mese e mezzo prima di un periodo invece intensissimo.

Date precise e orari sono ancora tutti da stabilire, ma il derby che il Como avrebbe dovuto giocare ieri, si disputerà dunque tra il 15 e il 16 gennaio. Al Sinigaglia si tornerà tra il 22 e il 23 con il Crotone. Sosta nel fine settimana successivo, e poi il programma dei biancoblù sarà questo: 5/6 febbraio Como-Lecce, 12/13 Ascoli-Como, 15/16 Frosinone-Como, 19/20 Como-Cosenza, 22/23 Benevento-Como, 26/27 Como-Brescia. E da qui ripartirà poi il campionato così come già era stato disegnato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}