Cantù è quasi al completo Arrivati anche Calhoun e Davis
Omar Calhoun (a sinistra) e Shaheed Davis sbarcati all’aeroporto

Cantù è quasi al completo
Arrivati anche Calhoun e Davis

Giorno di novità alla Red October: dopo il coach, arrivano anche due americani

Dopo l’arrivo di coach Evgeny Pashutin in Italia nella tarda serata di ieri, stamane - sempre presso l’aeroporto di Milano Malpensa – sono atterrati anche Omar Calhoun e Shaheed Davis, partiti rispettivamente da New York e Miami.

Entrambi i giocatori statunitensi, alla prima esperienza in Serie A, conosceranno i nuovi compagni di squadra e lo staff canturino nel pomeriggio odierno, per poi prendere parte agli allenamenti in seguito alle visite mediche di rito.

Con i due neo biancoblù giunti in Brianza, il conto dei giocatori americani a Cantù sale a quota quattro, dopo gli arrivi negli scorsi giorni di Gerry Blakes e Ike Udanoh. All’appello manca per il momento soltanto Frank Gaines, impegnato nella lega estiva cinese (NBL).

© RIPRODUZIONE RISERVATA