Cantù, le Final Eight a un passo  A Brindisi è tutto nelle tue mani
Coach Marco Sodini tiene concione ai suoi durante un timeout (Foto by foto butti)

Cantù, le Final Eight a un passo

A Brindisi è tutto nelle tue mani

Dopo l’esito degli anticipi, la Red October vede il traguardo più vicino. Si qualifica non solo in caso di vittoria ma anche di sconfitta se Cremona perde in Sicilia

Gli anticipi del sabato rimandano alla giornata odierna l’eventuale qualificazione di Cantù alle Final Eight. Perché vero che Trento ha perso in casa contro Avellino (già certa del titolo di campione d’inverno) e che Sassari è stata sconfitta a Pesaro, ma il successo di Bologna nel derby emiliano con Reggio ha rovinato quella che sarebbe stata la serata perfetta per la Red October. Perché fosse uscita battuta anche la Virtus allora la squadra di coach Sodini si sarebbe ritrovata a Firenze - sede in febbraio delle F8 - indipendentemente dall’esito del proprio incontro questa sera a Brindisi (palla a due alle 19.15).

A questo punto, se Cantù farà bottino in Puglia sarà ottava (pur giungendo alla pari con Sassari e Bologna), a meno che Cremona non passi a Capo d’Orlando perché in questo caso - con un arrivo a quattro a quota 16 - i brianzoli schizzerebbero all’8° posto e a restare esclusa sarebbe il Banco di Sardegna. Ma i biancoblù potrebbero qualificarsi anche perdendo oggi, purché però Cremona faccia altrettanto in Sicilia: in caso di sconfitta servono infatti altre due squadre a pari punti a 14 (Trento e Cremona, appunto). Insomma, tutto può ancora succedere, ma la Red October scenderà in campo sapendo già l’esito della sfida tra l’Orlandina e Cremona, in programma alle 17.

Tradizionalmente, non è un palazzo amico il PalaPentassuglia per Cantù poiché lì dentro ha giocato sette volte e ne è uscita indenne soltanto in un’occasione e per di più per il rotto della cuffia (71-73): correva l’anno 2011...

RISULTATI - 15^ GIORNATA

14/1 Dolomiti Energia Trentino - Sidigas Avellino 83-94 VL Pesaro - Banco di Sardegna Sassari 88-85 Segafredo Virtus Bologna - Grissin Bon Reggio Emilia 85-75 Betaland Capo d’Orlando - Vanoli Cremona Openjobmetis Varese - Fiat Torino Germani Basket Brescia - The Flexx Pistoia Happy Casa Brindisi - Red October Cantù EA7 Emporio Armani Milano - Umana Reyer Venezia

CLASSIFICA

Avellino 24; Milano, 22; Brescia, Venezia 20; Torino, Bologna, Sassari 16; Cantù, Trento, Cremona 14; Capo d’Orlando, Reggio Emilia 10; Varese, Pistoia, Brindisi, Pesaro 8.


© RIPRODUZIONE RISERVATA