L’ex bomber diventa una birra Negri giovedì arriva a Como
L’etichetta dedicata a Marco Negri

L’ex bomber diventa una birra
Negri giovedì arriva a Como

Milanese di nascita ma friulano d’adozione, Negri ha giocato in serie A, B e C: Novara, Udinese, Ternana, Cosenza, Bologna e Perugia, oltre che in Scozia

Una birra con il bomber, in un pub, tra ricordi e imprese leggendarie.

Ci sarà un appuntamento d’eccezione, giovedì alle 18 al Birratrovo in via Carducci a Como: l’ospite del pub sarà l’ex attaccante Marco Negri, che ripercorrerà, davanti a una birra creata in suo onore dal Railroad Brewing Co, birrificio artigianale di Seregno, le sue gesta nel campionato scozzese, dove ha vestito la maglia dei leggendari Glasgow Rangers.

Era il 1997/98 e fu una stagione epica che gli cucì sulle spalle il soprannome di “One season wonder”, oggi nome della birra speciale creata in onore di Marco Negri.

Milanese di nascita ma friulano d’adozione, Negri ha giocato in serie A, B e C: Novara, Udinese, Ternana, Cosenza, Bologna, Perugia. Nel ‘97, ricevette l’inattesa chiamata dei Glasgow Rangers. Negri visse un’annata unica: nelle prime 10 partite siglò 23 reti, sfiorando la convocazione nella Nazionale di Cesare Maldini.

Negri sarà prima a Como, alle 21 al La Belle Alliance di Milano e racconterà di quella stagione pazzesca: l’impatto con il calcio scozzese, il rapporto coi compagni italiani Amoruso, Gattuso e Porrini, la cinquina rifilata al Dundee United fino al mitico Old Firm, il derby cittadino tra i protestanti dei Rangers i cattolici del Celtic, celebrato in tutto il mondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA