Baratti, un premio alla stagione
La Libertas Cantù lo conferma

Prende forma la squadra brianzola per il prossimo torneo di serie A2

Baratti, un premio alla stagione La Libertas Cantù lo conferma
Mirko Baratti (a destra) della Pool Libertas Cantù

Passo passo, l’organico della Pool Libertas prende forma compiuta. Alla firma dello schiacciatore Roberto Cominetti, che ha deciso nei giorni scorsi di rimanere al Parini anche nella stagione 2018-2019, segue a stretto giro di boa quella di Mirko Baratti, che dopo un campionato certamente positivo al Parini, ha deciso di proseguire la sua avventura in casa canturina anche per il prossimo anno.

«Sono molto contento – dice il giocatore - di continuare a giocare per la Pool Libertas. Alla fine di questa stagione ho tirato le somme di come è andata e sono pienamente soddisfatto del mio lavoro, dei miei progressi, e di quello che ha fatto la società per me. Sono felice di poter continuare a giocare per questa società: pur cambiando qualche uomo nel nostro roster, sono sicuro che sarà una grande annata perché proprio da questi cambi possono nascere nuovi stimoli per ogni ruolo».

La stagione appena conclusa, invero, non era iniziata nel migliore dei modi per lui a causa di un infortunio nelle ultime fasi della preparazione pre-campionato. Prime partite da guardare dalla tribuna e, a seguito del forfait di Lorenzo Piazza prima del match contro Spoleto, l’occasione di scendere in campo dal primo minuto per dimostrare di essere pronto.

A quel punto, però, Baratti non si è più fermato, con tante gare iniziate da titolare e una conferma per la stagione 2018-2019 a premiare la crescita, evidente, che si è vista nel corso dell’anno di serie A2. A partire dalla prossima estate, però, la società si attende la definitiva consacrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}