La Libertas dopo due stop
prova a ripartire con Castellana

La Libertas dopo due stop prova a ripartire con Castellana
Matheus Motzo impegnato in ricezione
(Foto di foto Cusa)

È ora di ripartire, e di farlo in casa. Dopo due trasferte consecutive, la Pool Libertas Cantù torna questa settimana a giocare tra le mura amiche del Parini, quel fortino che deve tornare a essere tale per diventare la vera arma in più della truppa di coach Luciano Cominetti per l’annata 2019-2020.

L’avversario di giornata, con gara fissata alle 18, è la Bcc Castellana Grotte, squadra retrocessa alla fine della scorsa stagione dalla SuperLega e che arriva da due sconfitte consecutive, con il 3-2 subito a Lagonegro seguito domenica scorsa in casa dal 3-0 raccolto la Conad Reggio Emilia.

Una compagine, quella di Castellana Grotte, che in Brianza arriverà col dente avvelenato, decisa – come peraltro non potrebbe essere diversamente – a incassare qualche punticino per smuovere la sua graduatori, fin qui deficitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True