Libertas Cantù, così non va Mondovì passa al Parini
Matheus Motzo (1 punto) non ha inciso sulla gara (Foto by Cusa)

Libertas Cantù, così non va
Mondovì passa al Parini

Sconfitta in casa nello scontro diretto: la squadra di Cominetti chiude ultima il 2019

Santo Stefano amaro per la Libertas che, ieri pomeriggio al Parini, è sconfitto da Mondovì in quattro set e chiude il 2019 all’ultimo posto della A2.

La sconfitta arriva nella gara meno indicata, perché i piemontesi era tra quelle squadre sulle quali bisognava fare la corsa. Ora il cammino dei canturini si fa ancora più in salita. Dopo la sosta bisognerà necessariamente cambiare marcia.

POOL LIBERTAS CANTU’ - SYNERGY MONDOVI’ 1- 3

POOL LIBERTAS CANTU’ Poey 17, Monguzzi 6, Cominetti 16, Mazza 6, Baratti 1, Gasparini 1, Regattieri 1, Motzo 1, Maiocchi 16, Butti (L). Ne. Frattini, Pellegrinelli, Suraci. All.Cominetti, vice Redaelli.

SYNERGY MONDOVI’ Arasomwan 9, Loglisci 19, Piazza 2, Terpin 14, Borgogno 18, Esposito 8, Pochini (L). Ne. Camperi, Milano, Bartoli, Buzzi, Garelli (L2).

NOTE. Parziali set 17-25, 25-23, 17-25, 23-25

ARBITRI: Piubelli di Verona e Mioara Papadopol di Mantova.


© RIPRODUZIONE RISERVATA