Ruta, Mondelli e Rocek Buona la prima ai Mondiali
La comasca Aisha Rocek (a sinistra)

Ruta, Mondelli e Rocek
Buona la prima ai Mondiali

Niente da fare, invece, per Bertolasi che a Linz andrà ai recuperi

Con le batterie, sono partiti ieri a Linz i Mondiali assoluti, dalla doppia valenza: l’assegnazione dei titoli iridati 2019 e la prima fase di qualificazione olimpica per Tokyo 2020.

Dei comaschi impegnati, passano il turno Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro), Filippo Mondelli (Fiamme Gialle – Moltrasio), Aisha Rocek (Carabinieri – Lario), mentre ai recuperi Sara Bertolasi (Milano – Lario).

Oggi scendono in acqua anche le barche non olimpiche. Chiamato a qualificarsi per la finale di sabato anche il quattro senza pesi leggeri di Gabriel Soares, il bellagino della Marina Militare e Lorenzo Fontana della Menaggio, in equipaggio con Catello Amarante e Alfonso Scalzone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA