Si salva soltanto Arnaboldi Lucini e Rottoli eliminati
Federico Arnaboldi (Foto by Diemme)

Si salva soltanto Arnaboldi
Lucini e Rottoli eliminati

Bilancio in chiaroscuro per i giovani comaschi al torneo internazionale Città di Prato

Si salva solo Federico Arnaboldi. Alla 26esima edizione del torneo di tennis internazionale Itf Junior “Città di Prato”, è l’unico comasco rimasto in gara: ieri ha battuto in due set l’ungherese Mate Voros con il punteggio di 6-2 6-4 e se la vedrà agli ottavi contro il vincitore della sfida tra Luis Gomar Monio e il francese Emilien Voisin.

Niente da fare per gli altri comaschi in gara. Federico Lucini e Lorenzo Rottoli sono infatti stati eliminati. Lucini, comasco del “Bonacossa” di Milano, dopo aver vinto all’esordio contro Andrea Melisi (Tc Gavardo di Brescia) per 6-1 2-6 6-4, si è arreso a Leonardo Malgaroli (Brusaporto, testa di serie numero 2) per 6-3 7-5. Malgaroli ha poi vinto le quali passando al main draw.

Nel tabellone principale c’era già Lorenzo Rottoli che tuttavia oggi, contro lo spagnolo Luis Gomar Monio, ha perso in due partite con il punteggio di 6-4 6-4.


© RIPRODUZIONE RISERVATA