Venerdì 10 Settembre 2021

Il Como gioca, l'Ascoli vince: festa rovinata al Sinigaglia

COMO-ASCOLI 0-1

Marcatore: Dionisi su rig. al 28' st.

COMO (4-4-2): Gori; Vignali, Scaglia, Varnier (dal 23' st Bertoncini), Ioannou; Iovine, Bellemo, H'Maidat (dal 30' st Arrigoni), Chajia (dal 38' st Gatto); La Gumina (dal 23' st Gliozzi), Cerri (dal 30' st Gabrielloni). A disposizione: Facchin, Solini, Kabashi, Parigini, Cagnano, Bovolon, Luvumbo. All. Gattuso.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Baschirotto, Botteghin, Avlonitis, D'Orazio; Collocolo (dal 16' st Maistro), Buchel (dal 25' st Eramo), Saric; Fabbrini (dal 16' st Caligara); Bidaoui, Dionisi (dal 38' st De Paoli). A disposizione: Guarna, Salvi, Tavcar, Felicioli, Castorani, Quaranta, Donis, Spendlhofer. All. Sottil.  

Arbitro: Giua di Olbia.

NOTE - Spettatori 2.297, incasso di 34.233 euro. Ammoniti: Buchel, Cerri, Varnier, H'Maidat, Bertoncini, Saric. Angoli: 5-5.

51' - Finisce la partita, l'Ascoli vince 1-0. Risultato molto bugiardo, le migliori occasioni sono state per il Como, ma non le ha sapute concretizzare. Venerdì nuovo appuntamento al Sinigaglia contro il Frosinone alle 18.

49' - Si gioca ancora.

48' - Ultimo minuto, quinto corner per l'Ascoli.

47' - Ultimi attacchi del Como, non molto efficaci a dirla tutta.

45' - Quattro minuti di recupero. Un giocatore dell'Ascoli, Maistro, è a terra e viene soccorso.

44' - Como vicino al pari: perfetto cross da destra di Vignali, colpo di testa di Gliozzi indirizzato sul palo più lontano, palla fuori di pochissimo. Ancora Gliozzi, liberissimo, manda fuori colpendo di testa.

42' - Bidaoui impegna Gori: botta dal limite, il portiere devia in corner.

41' - Forcing del Como, palla in mezzo di Gatto, la difesa libera. 

38' - Esce Chajia, entra Gatto applauditissimo. Nell'Ascoli esce Dionisi, al suo posto De Paoli. 

37' - Cross di Bellemo, nulla di fatto. 

34' - Palla in area per Gabrielloni, sgambettato, ma l'arbitro ferma tutto: l'attaccante del Como era in fuorigioco.

33' - Pronti i dati sull'affluenza: spettatori 2.297, incasso di 34.233 euro.

30' - Il Como si butta in attacco alla ricerca del pareggio. Immeritato questo svantaggio. Gattuso inserisce Arrigoni e Gabrielloni al posto di H'Maidat e Cerri. 

28' - GOL - Dionisi realizza e porta in vantaggio l'Ascoli.

26' - Rigore ma favore dell'Ascoli. Fallo di Vignali su Maistro lanciato in area.

25' - Eramo prende il posto di Buchel.

23' - Primi cambi nel Como: Bertoncini entra al posto di Varnier, Gliozzi prende il posto di La Gumina. 

21' - Vignali cade in area, l'arbitro lascia correre. Pronti a entrare Bertoncini e Gliozzi.

18' - Dionisi calcia a lato da destra, da posizione defilata.

16' - Primi cambi per l'Ascoli: Fabbrini-Caligara e Collodolo-Maistro.

14' - Quinto corner, batte Ioannou... Palla accalappiata da Leali. Sul ribaltamento di fronte, tiro debole e a lato di Bidaoui.

13' - Chajia conquista il quarto corner... palla i mezzo, ancora corner.

12' - Tentativo di H'Maidat da lontano: rasoterra centrale parato da Leali.

11' - Como in attacco: palla in mezzo, su cui La Gumina e Cerri non riescono a intervenire. 

10' - Opportunità per l'Ascoli: Fabbrini al volo dal limite calcia a lato, alla sinistra di Gori.

9' - Iovine a destra tenta il traversone: Cerri colpisce di testa, contrastato però da Avlontis. Leali para.

7' - Ammonizione un po' esagerata a carico di H'Maidat per un fallo sulla trequarti.

5' - Uscita bassa di Gori a centro area, non c'erano comunque avversari nei paraggi.

2' - Replica del Como, con un diagonale di Chajia, ma l'arbitro ferma tutto: l'esterno del Como era in fuorigioco.

1' - Inizia ora la ripresa. Nessun cambio nelle due formazioni. Il primo tiro in porta è dell'Ascoli: conclusione di Collocolo, leggermente deviata da Bellemo, Gori blocca a terra. 

CRONACA SECONDO TEMPO

 

45' - Niente recupero, finisce il primo tempo. Como vicino al gol in almeno tre occasioni, con Cerri, Vignali e La Gumina: la squadra di Gattuso avrebbe meritato di chiudere in vantaggio. Parziali dagli altri campi: Alessandria-Brescia 0-0, Frosinone-Perugia 0-0, Spal-Monza 1-0.

44' - Iovine impegna Leali con una conclusione forte dalla linea di fondo, sulla palla si butta Chaja ma commette fallo.

43' - L'Ascoli pareggia il conto dei corner: 3-3. 

42' - Si rivede l'Ascoli: Bedaoui calcia centrale da posizione defilata. Gori blocca senza problemi.

39' - Incredibile, ancora un'occasione sprecata dal Como: lanciato da Iovine, La Gumina da solo davanti a Leali in posizione leggermente defilata calcia sul portiere ascolano.  

33' - Sugli svilippi del corner, colpo di testa a spiovere di La Gumina, palla alta di poco.

32' - Il Como ora domina, trascinato dal pubblico: Chajia dal limite calcia in porta, ottima la parata di Leali che devia in corner. 

31' - Ancora una chance enorme per il Como! Cerri a destra serve Vignali a centro area con un assist rasoterra, l'esterno destro da ottima posizione calcia altissimo, peccato!

26' - Ci prova Chajia: si accentra da sinistra, ma calcia alto. Ammonito Cerri per un fallo a centrocampo.

23' - Ripartenza Como: da sinistra Cerri cerca Iovine a destra, il pallone però esce sul fondo, alla sinistra di Leali. 

22' - Fallo su Chajia: ammonito Buchel.

20' - Secondo corner per il Como... mischia in area, Cerri cade, l'arbitro assegna fallo a favore dell'Ascoli.

17' - Lampo del Como! Iovine serve ottimamente Cerri in area: l'attaccante tira forte ma centrale, Leali devia in angolo. Prima grande occasione della partita a favore del Como.

13' - Secondo corner per l'Ascoli... nulla di fatto, la palla si perde sul fondo dopo un traversone di D'Orazio.

12' - Tentativo di Fabbrini dal limite, palla respinta da Varnier.

10' - Chajia da sinistra erca un compagno, Leali anticipa tutti in presa alta. 

9' - Primo corner della partita a favore dell'Ascoli. Bidaoui incespica sul pallone, rimessa dal fondo. 

8' - Ottimo spunto di La Gumina a destra: ruba il tempo a Botteghin, poi il pallone ssce.

6' - Intervento efficace di Iovine in copertura, sulla ripartenza del Como Bellemo perde palla sulla trequarti.

4' - Fase di studio, le due squadre stanno ancora carburando.

1' - Partiti! Como in maglia blu, Ascoli in bianconero (con calze rosse).

CRONACA PRIMO TEMPO

 

Circa 2500 gli spettatori al Sinigaglia: tutto esaurito lo stadio, con una capienza ridotta del 50%. I biglietti sono andati a ruba in poche ore da giovedì, primo giorno di prevendita.

L'Ascoli arriva a Como dopo due vittorie contro Cosenza e Perugia. Modulo 4-3-1-2, in attacco c'è bomber Dionisi, attaccante di provata esperienza in categoria.

Per il Como è il debutto in casa dopo i pareggi contro Crotone e Lecce in trasferta. Gattuso lancia dall'inizio Vignali e Varnier, e avanza a centrocampo Iovine nel 4-4-2. Davanti Cerri e La Gumina.

Buongiorno a tutti, tra 15 minuti comincerà Como-Ascoli. Pronte le formazioni, intanto la gente sta riempiendo il Sinigaglia, che riapre dopo i lavori di sistemazione per la serie B: qualche problema all'ingresso, cancelli aperti solo pochi minuti fa, lunghe code agli ingressi.

COMO - Febbre alta per il Como: tutto esaurito, o quasi, al Sinigaglia per il debutto in casa del contro l’Ascoli sabato alle 14. E' la prima sfida interna per i biancoblù dopo i due pareggi in trasferta contro Crotone e Lecce: la sosta è servita a recuperare fisicamente qualche giocatore. Come Varnier, che potrebbe debuttare al centro della difesa, e Gatto che torna tra i disponibili. Un’altra possibile novità, in difesa, è l’ultimo arrivato Vignali. L'Ascoli, a punteggio pieno dopo due giornate con Brescia, Cittadella e Pisa, rinuncia a Sabiri, Iliev e Petrelli. Arbitra Giua di Olbia, cronaca web di Como-Ascoli su www.laprovinciadicomo.it.

 

SERIE B - 3ª giornata

Programma - Venerdì 10/9: Benevento-Lecce 0-0Sabato 11/9: Alessandria-Brescia 1-3Como-Ascoli 0-1, Frosinone-Perugia 0-0, Spal-Monza 1-1, Ternana-Pisa ore 1-4, Crotone-Reggina 1-1Domenica 12/9: Cosenza-Vicenza 2-1, Cremonese-Cittadella 2-0, Pordenone-Parma 0-4.

Classifica: Brescia, Pisa e Ascoli 9; Parma 7; Cremonese e Cittadella 6; Reggina. Monza e Frosinone 5; Spal, Benevento e Perugia 4; Cosenza 3; Como e Crotone 2; Vicenza, Alessandria, Ternana e Pordenone 0.

Prossimo turno - Venerdì 17/9: Como-Frosinone ore 18, Brescia-Crotone ore 20.30. Sabato 18/9: Ascoli-Benevento, Lecce-Alessandria, Monza-Ternana, Perugia-Cosenza, Reggina Spal ore 14, Vicenza-Pisa ore 16.15, Cittadella-Pordenone ore 18.30. Domenica 19/9: Parma-Cremonese ore 20.30. 

 

di LARIOSPORT LARIOSPORT

© riproduzione riservata