La Settimana InCom

Guida critica al mondo culturale comasco:

musica, teatro, cinema, libri, mostre, incontri

di Alessio Brunialti
Domenica 31 Gennaio 2016

DOMENICA 31 GENNAIO

http://www.lasettimanain.com/header.jpgDOMENICA 31 GENNAIO
(JOHNNY ROTTEN 60th DAY)

Buongiorno,
mentre la voce dei Sex Pistols (e dei riattivati Public Image Ltd.) compie sessant'anni, mi viene da domandarmi che ne è del punk oggi, mentre l'endemico disagio giovanile sembra passare da altri canali espressivi e il rap vince indubbiamente su tutto (qualcuno, tra cui io, potrebbe aggiungere: e che c'entra la musica? Ma rimandiamo). Però ogni tanto mi imbatto ancora in un punkettone, quantomeno esteticamente, di quelli con la testa rasata e una chioma di spunzoni irtissimi. E quando li guardo non posso fare a meno di pensare che i punk inglesi erano personaggi che abbandonavano famiglie disgraziate giovanissimi, vivevano in strada o occupando catapecchie fatiscenti, poche speranze e "no future". Al punk italiano un piatto caldo e un letto rifatto la mamma non lo nega mai. E al mattino, davanti al caffelatte fumante e al pacchetto di frollini, guardando le punte tutte sparse disordinatamente sul capo rasato, sommessamente chiede "Che fai oggi? Ti devo stirare i pantaloni?".
https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/5b/d2/49/5bd249f90b120a011c9ce624e839d036.jpg
Un brano acconcio allo spirito ribelle:
https://youtu.be/MPxfWOqiCKs


PICCOLE IDEE
Piazza Medaglie d’oro 4, ore 15.30 e 17.30, biglietti per bambini a 4 sacchi (platea) e 3 sacchi (galleria), biglietti per adulti a 8 sacchi (platea) e 7 sacchi (galleria)
http://www.teatroincentro.com/immagini/spettacoli/locandinaCera.jpg
C'era una volta di e con Massimiliano Angioni e con Sarah Paoletti, Ester Montalto, Giacomo Porta, Jasmine Monti e Simone Paci. Costumi di Laura Cairoli. Regia di Ester Montalto     
C’era una volta Cenerentola. C’era una volta Biancaneve. Ma ora non ci sono più. È allarme nel mondo delle fiabe. Qualcuno o qualcosa sta cambiando i finali di tutte le favole, facendo trionfare i cattivi e costringendo i buoni a nascondersi e a fuggire. Tutto ciò che abbiamo sempre saputo su Cappuccetto rosso, Biancaneve, Re Artù e molte altre storie, rischia di essere cancellato per sempre. Da chi? Perché? Spetterà a Cera Unavolta, il detective della fantasia, aiutare i buoni a lottare insieme per difendere le loro storie e per proteggere chi, ogni giorno, le rivive, leggendole da un libro o ascoltandole dalla voce della mamma prima di andare a dormire. Ci sarà uno scontro tra il bene e il male, tra gli eroi della nostra infanzia e gli antagonisti detestati da sempre: chi vincerà? Dipenderà dall’aiuto di tutti i bambini la salvezza del mondo delle fiabe.
http://www.teatroincentro.com/


LE PRIME VISIONI DELLO SPAZIO GLORIA
Via Varesina 72, ore 17.30, biglietti a 7 sacchi

http://www.ingenerecinema.com/wp-content/uploads/2016/01/revenant_2.jpg
Revenant - Redivivo
(Usa, 2015, 156 minuti) di Alejandro González Iñárritu con Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter e Forrest Goodluck
In una spedizione nelle vergini terre americane, l'esploratore Hugh Glass viene brutalmente attaccato da un orso e dato per morto dai membri del suo stesso gruppo di cacciatori. Nella sua lotta per la sopravvivenza, Glass sopporta inimmaginabili sofferenze, tra cui anche il tradimento del suo compagno John Fitzgerald. Mosso da una profonda determinazione e dall'amore per la sua famiglia, Glass dovrà superare un duro inverno nell'implacabile tentativo di sopravvivere e di trovare la sua redenzione.
NdA: la cosa più bella, nella mia futile battaglia contro il riparlaggio, è che egli rantola per gran parte del film, ed è doppiato (mentre i nativi americani e i francesi son sottotitolati). Grandioso!
http://www.spaziogloria.it


IL CINEMA ITALIANO - 11. FESTIVAL A COMO
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ingresso con tessera dell'associazione culturale Sguardi a 20 sacchi fino a esaurimento posti

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xaf1/v/t1.0-9/12508701_10153965804809887_3817234734633241068_n.jpg?oh=2308cf0564bd3704b9a14b01cae602b4&oe=572BAA38
Programma di oggi:

http://www.arafilm.it/newsite/wp-content/uploads/2015/01/Italo_back_IMG_8262_web.jpg
- ore 17 Italo (Italia, 2014, 100 minuti) di Alessia Scarso con Marco Bocci, Elena Radonicich, Barbara Tabita, Vincenzo Lauretta e Martina Antoci
Scicli, Sicilia, 2009. Un'ordinanza comunale ha bandito i cani randagi dal paese, ma un golden retriever sfida l'ordinanza e comincia a frequentare le stradine locali, affezionandosi soprattutto ad un bambino di dieci anni, Meno, figlio del sindaco Antonio Bianco. A poco a poco Italo, come verrà soprannominato il cane, entrerà a far parte della vita della comunità, accompagnando i turisti in visita, assistendo in chiesa alla messa e giocando con i bambini del paese. La sua presenza addolcirà le vite di tutti e farà da cupido fra il padre di Meno, rimasto vedovo, e la maestrina locale, così come fra Meno e una sua compagna di giochi. Sarà presente la regista Alessia Scarso.

http://www.lastampa.it/rf/image_lowres/Pub/p3/2015/08/27/Spettacoli/Foto/RitagliWeb/KJ4G74N32056-k9iE-U1030698018454AJE-700x394@LaStampa.it.jpg
- ore 21 In un posto bellissimo (Italia, 2015, 100 minuti) di Giorgia Cecere con Isabella Ragonese, Alessio Boni, Piera Degli Esposti, Paolo Sassanelli e Michele Griffo
Lucia vive nella provincia piemontese accanto al marito Andrea e al figlio Tommaso. La sua è un’esistenza (apparentemente) tranquilla: un lavoro creativo come fiorista insieme ad un’amica, una bella casa, un tran tran borghese nel quale Lucia si muove con prudenza, come attraverso il fitto manto della nebbia del nord. La donna appare per lo più inconsapevole: delle distrazioni del marito, delle frequentazioni del figlio, dei propri desideri nascosti. Dentro di lei si cela il ricordo di un evento traumatico che le viene ricordato costantemente dalla presenza nella cittadina di una donna non incattivita dal dolore ma resa malinconica dalla solitudine. Fuori dal negozio di fiori di Lucia c’è invece Feysal, un ragazzo immigrato che campa alla giornata, e con il quale la donna intraprende un dialogo che è forse l’unico autentico della sua vita programmata e prevedibile. L’altro scambio significativo è quello con Angelo, un insegnante di guida che fin dal nome si fa protettore della ricerca di indipendenza della sua alunna. Sarà presente l'interprete Alessio Boni.
https://www.facebook.com/festivalcinemacomo/?fref=nf


XII TOWNES VAN ZANDT INTERNATIONAL FESTIVAL
Teatro Sacro Cuore, viale Rimembranze, Figino Serenza, ore 17, biglietti a 5 sacchi (a seguire cena con i musicisti su prenotazione scrivendo a [email protected]; infoline: +393498348118)

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xtp1/t31.0-8/12419176_429200067278035_315171667285510284_o.jpg
Apertura cancelli alle 16. Dalle 17 suonano James Maddock, David Immerglück, Bocephus King, Kreg Viesselman, Richard Lindgren, Eddy Ray Cooper, Andrea Parodi, Charlie Cinelli, Emanuele Filippini, Erica Opizzi, Francesca Sophie Giona, Frank Get, John Strada, Laura Domeneghini, Little Angels & The Bonecrashers, Lonesome Picking Pines, Luca Dai, Mandolin' Brothers, Marco Corrao, Michele Dal Lago & Giusi Pesenti, Miki Martina, Natasha Bargna, Nickle & Dime, Paolo Pieretto, Stefano Barotti, Stroszek, Sulutumana, The Fireplaces, Thomas Guiducci e Tullamores. Presenta the lovely Pauline Fazzioli. Regia di Giacomo Cattaneo. Dopo cena jam session all'Amandla di via Ronzoni a Cermenate.
https://www.facebook.com/events/192587347759052/


OLTRE LO SGUARDO
Auditorium scuole medie, via Somaini 1, Guanzate, ore 21, ingresso con tessera del Cinecircolo del Coordinamento comasco per la pace che costa solo 3 micragnosi sacchi ed è valida per tutti i film

http://www.cinemagazzino.it/wp-content/uploads/2014/12/Rag-inv-1.jpg
Il ragazzo invisibile
(Italia / Francia, 2014, 100 minuti) di Gabriele Salvatores con Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Christo Jivkov e Noa Zatta
Michele è un adolescente e vive a Trieste con la mamma Giovanna, poliziotta single da quando il marito, anche lui poliziotto, è venuto a mancare. A scuola i bulletti della classe, Ivan e Brando, lo tiranneggiano e la ragazza di cui è innamorato, Stella, sembra non accorgersi di lui. Ma un giorno Michele scopre di avere un potere, anzi, un superpotere: quello di diventare invisibile. Sarà solo la prima di una serie di scoperte strabilianti che cambieranno la vita a lui e a tutti quelli che lo circondano.


LE PRIME VISIONI DELLO SPAZIO GLORIA
Via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi

La corrispondenza (Italia, 2015, 116 minuti) di Giuseppe Tornatore con Jeremy Irons, Olga Kurylenko, Simon Anthony Johns, James Warren e Shauna MacDonald
https://i.ytimg.com/vi/X6_tJdI_XzQ/maxresdefault.jpg
Ed Phoerum, professore di astrofisica sessantenne, intrattiene una relazione extraconiugale con una sua ex studentessa fuori corso, Amy Ryan. Li lega una "corrispondenza" amorosa costellata di sms, chat, registrazioni video e chiacchierate via Skype, come si conviene ad un rapporto 2.0. Amy vede proseguire questa corrispondenza virtuale attraverso le tante missive che lui le fa pervenire anche dopo un evento decisivo, con l'aiuto di una serie di "complici" e del piano di consegne scadenzato del servizio postale. Ma questa conversazione mai interrotta sarà per lei un sollievo o una dannazione?
http://www.spaziogloria.it


Per inviare segnalazioni scrivi a: [email protected]
In collaborazione con: Eden Design
Logo Brunialti-deformed by: Lorena Carpani
La Settimana InCom

di Alessio Brunialti

© riproduzione riservata