The Hateful Eight

Regia: Quentin Tarantino

Genere: Western

Anno: 2016

Con: Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Walton Goggins, Jennifer Jason Leigh, Tim Roth, Zoe Bell, Michael Madsen, Bruce Dern, Demian Bichir, Dana Gourrier, James Parks, Channing Tatum

Qualche tempo dopo la Guerra civile, una diligenza corre veloce come il vento attraverso un Wyoming immerso nell'inverno. A bordo ci sono il cacciatore di taglie John Ruth, detto Il Boia, e la sua prigioniera Daisy Domergue, diretti alla città di Red Rock, dove Ruth deve consegnare alla giustizia la fuggitiva. Lungo la strada, a loro si aggiungono il maggiore Marquis Warren, infame cacciatore di taglie, e Chris Mannix, un uomo che afferma di essere nuovo sceriffo di Red Rock. Quando una tormenta di neve li sorprende, i quattro viaggiatori cercano rifugio nellemporio di Minnie. Qui ad accoglerli non c'è , però, la proprietaria, ma quattro sconosciuti: Bob, detto Il Messicano, che si occupa del rifugio in assenza di Minnie, Oswaldo Mobray, il boia di Red Rock, Joe Gage, un mandriano, e il Generale confederato Sanford Smithers. Mentre infuria la bufera, tutti cominciano a pensare che forse nessuno di loro giungerà mai a Red Rock Sulle musiche composte dal Maestro Ennio Morricone (già autore delle colonne sonore di western cult come "Il buono, il brutto, il cattivo", 1966, e "C'era una volta il West" 1968 e che per questo nuovo lavoro ha conquistato un Golden Globe e una nomination agli Oscar nel 2016) si svolge il nuovo werstern, il secondo dopo "Django Unchained" (2012), scritto e diretto da Quentin Tarantino, che aveva pensato di girarlo con il glorioso 70mm, e che, poi, ha fatto di più: ha scelto di filmare con il formato chiamato "Ultra Panavision 70", da tempo abbandonato, usato lultima volta nel 1966 per "Khartoum". Il cast è stellare e include gli attori "storici" di Tarantino Samuel L. Jackson ("Pulp Fiction" 1994, "Kill Bill - Volume 2" 2004, "Django Unchained" 2012), Kurt Russell ("Grindhouse - A prova di morte" 2007), Walton Goggins ("Django Unchained" 2012), Michael Madsen ("Le iene" 1992), "Kill Bill - Volume 1" 2003, "Kill Bill - Volume 2" 2004), Bruce Dern ("Django Unchained" 2012), Tim Roth ("Le iene" 1992, "Pulp Fiction" 1994), James Parks ("Kill Bill - Volume 1" 2003, "Kill Bill - Volume 2" 2004, "Django Unchained" 2012), Zo Bell ("Grindhouse - A prova di morte" 2007, "Django Unchained" 2012) con l'aggiunta di Jennifer Jason Leigh ("Il matrimonio di mia sorella" 2007, "Welcome to Me" 2014), nel ruolo di Daisy Domergue, e Demian Bichir ("Machete Kills" 2013 e la serie tv "The Bridge"), nei panni di Bob, che non avevano mai lavorato con Tarantino in passato.