Domenica 05 Giugno 2011

La Giornata dell'Ambiente insegna
a risparmiare energia e acqua

Per la Giornata mondiale dell'Ambiente, 5 giugno, ecco alcune regole d'oro che aiutano salvare l'ambiente.
LAVATRICE: Ottimizzare l'uso della lavatrice, usando preferibilmente acqua fredda e risparmiando così energia ed emissioni di gas serra;
ORTO: Attrezzarsi per far crescere le proprie verdure preferite e comunque preferire il consumo di prodotti locali;
TRASPORTI: Optare per i mezzi pubblici, oppure la bicicletta, per gli spostamenti. Anche scegliere il "car-sharing", cioè condividere il viaggio con qualche collega o amico, taglia le emissioni di smog e gas serra;
VIAGGI: Se possibile, compensiamo le emissioni di gas serra prodotte dal volo aereo, gran parte delle compagnie offrono questa opzione;
TAZZE E BORSE: In ufficio non usare bicchieroni usa e getta, meglio portarsi dietro una tazza da casa. Stesso discorso per la borsa della spesa di tela, da tenere sempre dietro in caso di necessità. Una borsa di tela non solo dura anni, ma se riutilizzata solo cinque volte ha un impatto minore rispetto ad un sacchetto di plastica;
LE TRE "R": Riduci, riusa e ricicla è il mantra per imparare a diminuire i consumi di imballaggi e prodotti inutili, generando così meno rifiuti, che andranno poi suddivisi per categoria e riciclati;
ACQUA: Non far scorrere l'acqua quando ci si lava di denti. Ricordiamo che solo il 2,5% dell'oro blu del Pianeta è potabile;
ENERGIA: Spegnere luci inutili, abbassare il riscaldamento, migliorare l'isolamento dell'abitazione, sono tutte soluzioni utili all'ambiente e al portafogli;
ESPLORARE: Visitare aree protette e parchi nazionali, alla scoperta delle risorse della natura, dando anche un contributo per le iniziative di conservazione.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags